W3C home > Mailing lists > Public > public-swbp-wg@w3.org > February 2006

[PORT] SKOS Core italian annotations

From: Alistair Miles <a.j.miles@rl.ac.uk>
Date: Wed, 08 Feb 2006 18:53:39 +0000
Message-ID: <43EA3E33.3030201@rl.ac.uk>
To: Paola Capitani <paolacapitani@libero.it>, SW Best Practices <public-swbp-wg@w3.org>, public-esw-thes@w3.org

Hi all,

Thanks to Paola Capitani, Italian annotations are now available for SKOS 
Core. For the annotations in RDF see:

http://www.w3.org/2004/02/skos/core_it

I also generated an Editor's Draft of the SKOS Core Vocabulary 
Specification using the Italian labels, see:

http://www.w3.org/2004/02/skos/core/spec/2005-10-06/it

These two resources are now linked from the SKOS Core translations page [1].

All comments and suggestions regarding these annotations to this list 
please.

Many thanks to Paola :)

Al.

[1] http://www.w3.org/2004/02/skos/core/translations

Paola Capitani wrote:
> Hoping to be useful and available for any further comments and help, best
> wishes, paola
> 
> SKOS Vocabolario centrale
> : Un vocabolario RDF per la
> descrizione di una struttura base e il contenuto di schemi concettuali 
> quali
> tesi di diritto, schemi di classificazione, soggettari, tassonomie,
> 'folksonomies', altri tipi di vocabolari controllati, e anche quegli schemi
> concettuali che sono embedded nei glossari e nelle terminologie.
> Concept Scheme</rdfs:label>
> 
> Un insieme di concetti che comprendono definizioni su le relazioni
> semantiche tra quei concetti
> Thesauri, schemi classificatori, soggettari, schemi classificatori,
> soggettari, tassononie, 'folksonomies', e altri tipi di vocabolari
> controllati sono tutti esempi di schemi concettuali.  Gli schemi 
> concettuali
> sono anche embedded nei glossari e nelle terminologie.
> Uno schema concettuale può essere definito per comprendere concetti
> provenienti da fonti diverse tra loro.
> 
> Concetto - un'idea astratta o una nozione: una unità di pensiero
> Ha un concetto di testa
> Un concetto di livello di testa in uno schema concettuale
> Proprietà di base dei concetti
> Uno schema concettuale in cui il concetto è compreso
> Un concetto può essere una parte di più di uno schema concettuale
>  <etichetta preferita >
>    L'etichetta lessicale preferita per una fonte in un determinato
> linguaggio
> Due concetti nello stesso schema concettuale non possono avere lo stesso
> valore in un determinato linguaggio
> 
> etichetta alternativa - Etichetta alternativa lessicale per una
> risorsa</
> Acronimi, abbrevizaioni, varianti ortografiche, e forme irregolari
> plurale/singolare possono essere incluse
> tra etichette alternative per un concetto. Termini con varianti 
> ortografiche
> possono essere compresi come etichette di rinvio (vedi
> skos:hiddenLabel
>    <etichette nascoste>
>   Etichetta lessiclae per una fonte che dovrebbe essere nascosta quando
> produce presentazioni leggibili delle fonti, ma non dovrebbe essere
> accessibile alla ricerca libera testuale
>>
> etichetta simbolica : un immagine che è una etichetta simbolicaca per la
> fonte
> Questa proprietà è abbastanza analoga alla etichetta rdfs, ma per le fonti
> con immagini che hanno rappresentazioni ricercabili
> piuttosto che RDF literals
>  <rdf:Property rdf:ID="prefSymbol">
>    <etichetta simbolica preferita
> Etichetta simbolica preferita per una fonte
> :Due concetti nello stesso schema concettuale non possono avere lo stesso
> valore per skos:prefSymbol
>  >simbolo alternativo
> etichetta simbolica alternativa per la isorsa
>  relazione semantica
> Concetto correlato al significato
> Questa proprietà non dovrebbe essere usata direttamente, ma come una super
> proprietà per tutte le proprietà che denotano una relazione di significato
> tra i concetti
> "broader">più ampio
>     has una /rdfs:label>più ampia
>    <Concetto che ha un significato più ampio
> Concetti più ampi sono tipicamente legati a una relazione di parentela 
> nella
> gerarchia concettuale
>  <"narrower">più specifico
>    <ha una /rdfs:label> più specifica
>   Concetto che ha un significato più specifico
> I concetti più specifici sono tipicamente figli in una gerarchia 
> concettuale
> 
>  <"related"> correlati
>    correlati a : un concetto con cui esiste una relazione semantica
> associativa
>  ="note"> nota
>  Una nota generale usata per qualsiasi finalità
> Questa proprietà può essere usata direttamente o ha proprietà ulteriorri 
> per
> tipologie di note più specifiche
> 
>  <:Proprietà - Una definizione o una spiegazione formale del significato
> del concetto
> scopeNote"> nota d'ambitoc
>    Nota che aiuta a chiarire il significato del concetto
>   esempio, esempio di uso del concetto
>  "historyNote"> nota storica
>    Nota sul precedente uso/significato e definizione del concetto
> nota editoriale -  Nota per l'editore, traduttore o gestore del vocabolario
> 
> ="changeNote"> Nota di cambiamento
>    Nota di modifica del concetto
> "Collection"> raccolta
>    significativa raccolta di concetti
> Raccolta etichettata che può essere usata con proprietà semantiche relative
> quali più specifico
> dove un insieme di concetti può essere presentato sotto una etichetta di
> snodo all'interno di una gerarchia
> 
> "Raccolta ordinata - Raccolta ordinata di concetti dove sia il
> raggruppamento che l'ordinamento seguono determinati significati.
> Le raccolte ordinate possono essere usate con proprietà semantiche
> correlate, dove un insieme di concetti può essere presentato in un ordine
> specifico sotto una etichetta di snodo.
> 
>  <Proprietà  della raccolta  -proprietà che può essere usata con una
> raccolta skos
> Le segeunti regole si applicano per questa proprietà
> Membro - Un membro di una raccolta
> Lista dei membri - Una lista RDF list che contiene i membri di una raccolta
> ordinata
> La seguente regola si applica a qusta proprietà
> La regola seguente può essere applicata
>  Un concetto che è un soggetto della fonte
> La regola seguente può essere applicata per questa proprietà
> soggetto di
> Fonte per la quale il concetto è un soggetto
>  Soggetto primario
> Concetto che è il soggetto primario della fonte
> Una fonte può avere soltanto un soggetto primario nello schema concettuale
> Fonte primaria - Risorsa per la qualeil concetto è la fonte primaria
> Indicatore di soggeto : Indicatore di soggetto per il concetto
> Questa proprietà consente agli indicatori di soggetto di essere usati per
> identificare il concetto al posto o in aggiunta di quelli assegnati
> direttamente dall'URI
> 
> 
> 

-- 
Alistair Miles
Research Associate
CCLRC - Rutherford Appleton Laboratory
Building R1 Room 1.60
Fermi Avenue
Chilton
Didcot
Oxfordshire OX11 0QX
United Kingdom
Email: a.j.miles@rl.ac.uk
Tel: +44 (0)1235 445440
Received on Wednesday, 8 February 2006 18:54:00 UTC

This archive was generated by hypermail 2.3.1 : Tuesday, 6 January 2015 21:09:46 UTC